martedì 8 maggio 2012

Tendenze? L'arciere... una nuova generazione

Il successo al botteghino di The Hunger Games e THe Avengers (I Vendicatori) ha scatenato un vero boom di iscrizioni nelle società di tiro con l'arco.

Anche l'Indipendent, uno dei più noti quotidiani UK, dedica un'articolo al fenomeno Hunger Games e alla ventata d'aria fresca che ha portato al tiro con l'arco, prima negli States e poi, con la sua uscita nelle sale, anche in Europa.



I lettori e gli spettatori, quasi tutti adolescenti, di Hunger Games hanno molto da ammirare nell'eroina, Katniss Everdeen: il suo coraggio, la sua fedeltà alla famiglia (si offre volontaria in cambio della sorella minore, come concorrente nei Giochi Letali), la sua abilità nella corsa, la sua indifferenza verso l'altro sesso, il suo codino ma, soprattutto, il suo arco e la sua faretra.

In America, secondo la AAA (America Archery Association), le vendite di archi e le iscrizioni ai corsi sono aumentate del 20%.

Inoltre è in uscita anche The Brave, il nuovo film di animazione Disney/Pixar, che si preannuncia un grande successo e dove, anche qui, l'eroina, Merida, tira con l'arco.

Poi arriverà l'estate e le Olimpiadi di Londra e chissà che questo trend non aumenti portando ancora più interesse in questo sport.

Se volete leggere l'articolo completo lo trovate a questo link.