venerdì 4 maggio 2012

ANTALYA 2012 - Male anche nel team, con qualche eccezione

Nell'olimpico a squadre uomini, l'Italia si è scontrata con la Gran Bretagna. Nella prima volée gli inglese hanno preso un punto sulla squadra azzurra (55-54) ed hanno doppiato il vantaggio nella seconda (108-106). Nella terza avrebbero potuto recuperare ma Frangilli ha fatto un 7 nell'ultimo tiro. Le ultime sei frecce non sono bastate all'Italia per recuperare e l'incontro si è concluso 216 a 217

Nel compound squadre uomini, l'Italia ha battuto il Venezuela ai quarti 229 a 225. In semifinale ha incontrato gli USA che hanno preso subito due punti di vantaggio nella prima volée e non hanno più perso il loro vantaggio, anzi lo hanno incrementato a tre lunghezze alla terza e alla fine l'incontro si è chiuso 234 a 230 per gli americani.

Nel compound a squadre donne, successo in semifinale per l'Italia guidata dalla medaglia d'oro nell'individuale di Shanghai, Marcella Tonioli, in un incontro davvero entusiasmante con la Russia e che ha visto prevalere l'Italia sulle russe solo nelle ultime sei frecce con un 59 e chiudendo la gara 229 a 227.