mercoledì 23 maggio 2012

NEWS XX CAMPIONATO EUROPEO - AMSTERDAM

L’Italia punta al bis continentale: Mauro Nespoli e Natalia Valeeva in finale per l’oro nel misto ricurvo con la Polonia

Gli iridati Marcella Tonioli e Sergio Pagni in finale per l’oro nel misto compound con l’Olanda 

Nella prima giornata di eliminatorie ai Campionati Europei Targa di Amsterdam (Ola) l’Italia si è già conquistata due finali per il titolo continentale a squadre miste. 
Dopo l’edizione di Rovereto 2010 gli azzurri Galiazzo e Valeeva erano i campioni uscenti nell’arco olimpico. Per l’Italia quindi la possibilità di vincere il secondo titolo consecutivo. In questa occasione il duo italiano composto da Natalia Valeeva e l’aviere Mauro Nespoli si è 
guadagnato l’accesso alla finale oro contro la Polonia (Nowak, Szukalska) dopo aver battuto
agli ottavi la Slovenia 149-140, ai quarti la Georgia 146-137 e in semifinale la Svizzera 150-141. 
Il bronzo lo ha vinto la Turchia (superata dalla Polonia in semifinale 148-141) contro gli svizzeri per 144-137. 

Finale oro anche nel compound misto per i campioni del mondo in carica Sergio Pagni e  Marcella Tonioli. Dopo il dolore alla spalla che aveva compromesso la gara di qualifica, l’arciere toscano ha stretto i denti e, insieme alla Tonioli, ha centrato la finale per il titolo continentale contro i padroni di casa dell’Olanda (Elzinga, Van Caspel). Il duo azzurro ha battuto agli ottavi l’Irlanda 157-150, ai quarti l’Austria 156-147 e in semifinale la Lituania 158-150. Bronzo alla Russia (battuta dall’Olanda in semifinale 156-155) vincente sulla Lituania 155-150.

Nei primi due turni eliminatori individuali l’olimpionico Marco Galiazzo ha battuto ai 48esimi  Hristov (Bul) 6-5 dopo lo spareggio (8-7) e ai 24esimi Skalberg (Swe) 6-2. Domani ai 16esimi
sfiderà Floto (Ger). Mauro Nespoli e Michele Frangilli, che si erano garantiti l’accesso diretto ai
16esimi grazie agli ottimi punteggi in qualifica, tireranno rispettivamente con Wills (Gbr) e
Tekoniemi (Fin). Nella prova a squadre il trio azzurro tira domani agli ottavi con la Bulgaria (Hristov Y., Hristo H., Velikov).

Nell’olimpico femminile sfida tutta italiana ai 16esimi: Natalia Valeeva affronterà la compagna di squadra Pia Lionetti, che ha battuto ai 24esimi la rumena Bancila 7-3. L’aviere Jessica Tomasi ha invece battuto ai 24esimi la svizzera De Giuli 6-2 e ai sedicesimi se la vedrà con la Stepanova (Rus). Nella prova a squadre le azzurre saranno impegnate agli ottavi con la Polonia (Szukalska, Lesniak, Wyczechowska).

Nel compound maschile avanza il lombardo Luigi Dragoni, che ha battuto ai 24esimi Verner 143-139 e sfiderà al turno successivo l’arciere di San Marino Giovanni Paolo Bonelli. Il vicecampione europeo Sergio Pagni ha battuto ai 24esimi lo sloveno Sitar e tirerà ai 16esimi con Jarvenpaa (Fin).
Spareggio sfortunato invece per il piemontese Luca Fanti, superato ai 24esimi da Cauwe (Bel)
145-145; 10-9.
Nella prova a squadre l’Italia gioca agli ottavi con la Norvegia (Boe, Hagen, Boee).

Nel compound femminile le tre azzurre, autrici del record europeo nella gara di qualifica (2071
punti), dovevano solo conoscere le rispettive avversarie ai 16esimi: Marcella Tonioli con la Clark (Gbr), Laura Longo con la Oleksejenko (Lat) e Anastasia Anastasio con la Stanieczek (Pol).

Nella prova a squadre il terzetto italiano affronta ai quarti la vincente del match tra Finlandia e
Croazia.

PROGRAMMA DI GARA
Il programma di gara prevede per domani, giovedì 24 maggio, le eliminatorie individuali fino alle semifinali e le eliminatorie a squadre dagli 1/8 alle finali per il bronzo. Venerdì 25 sarà interamente dedicato alla Gara di Qualificazione Olimpica. Sabato 26 maggio si disputeranno invece le finali individuali e a squadre che valgono il titolo continentale.

IL PROGRAMMA DI GARA DETTAGLIATO
http://ianseo.net/TourData/2012/205/Schedule.pdf?time=2012-05-21+16%3A54%3A01

IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE
http://www.ecarchery2012.nl/